Archivio News Cassazione

  • LOTTIZZAZIONE ABUSIVA

    Cassazione, sentenza 29 agosto 2019, n. 36616, sez. III penale In materia edilizia, è configurabile il reato di lottizzazione abusiva anche nel caso di interventi realizzati, in difetto di uno strumento pianificatorio di dettaglio, in zone già urbanizzate o parzialmente urbanizzate, purché di consistenza e complessità tali da costituire una notevole trasformazione del territorio, inammissibile […]

  • REVOCA PER INGRATITUDINE DELLA DONAZIONE

    DONAZIONI * Corte d’Appello di Catania, sentenza 31 gennaio 2020, n. 74, sez. II civile L’ingiuria grave richiesta, ex art. 801 c.c., quale presupposto necessario per la revocabilità di una donazione per ingratitudine, pur mutuando dal diritto penale la sua natura di offesa all’onore ed al decoro della persona, si caratterizza per la manifestazione esteriorizzata, […]

  • AZIONE DI RIDUZIONE E ASSENZA DI RELICTUM

    * Cassazione, ordinanza 7 febbraio 2020, n. 2914, sez. II civile In caso di assenza di relictum, non è necessaria la qualifica di erede ai fini dell’esercizio dell’azione di riduzione. Invero, qualora il de cuius abbia integralmente esaurito in vita il suo patrimonio mediante atti di donazione, sacrificando totalmente un erede necessario, il legittimario che […]

  • ASSENZA DI ABITABILITA’ E ALIUD PRO ALIO

    * Cassazione, ordinanza 10 febbraio 2020, n. 3048, sez. II civile L’assenza di abitabilità dell’appartamento destinato ad abitazione determina la consegna di aliud pro alio, fattispecie sottratta alla disciplina dei termini di cui dell’art. 1497 c.c., comma 2. Si ha vendita di aliud pro alio quando l’immobile non sia “oggettivamente in grado di soddisfare le […]

  • NULLITA’ VIRTUALE DEL CONTRATTO

    Cassazione, ordinanza 15 gennaio 2020, n. 525, sez. III civile In tema di cd. nullità virtuale, la violazione di disposizioni inderogabili concernenti la validità del contratto è suscettibile di determinarne la nullità unicamente ove non sia altrimenti stabilito dalla legge. Pertanto, questo esito va escluso sia quando risulti indicata una differente forma di invalidità (ad […]

  • DIVISIONE E TRATTAMENTO NORMATIVO

    * Cassazione, sentenza 5 febbraio 2020, n. 2675, sez. II civile Non sussistono valide ragioni per differenziare il trattamento normativo in base al tempo di edificazione dell’immobile abusivo, e quindi per escludere la nullità dello scioglimento della comunione relativa ad edificio irregolare sol perché questo sia stato costruito anteriormente all’entrata in vigore della l. 47/1985. […]

  • FONDO PATRIMONIALE: NATURA GIURIDICA

    * Cassazione, ordinanza 30 gennaio 2020, n. 2077, sez. VI – 1 civile Costituzione del fondo patrimoniale – Atto a titolo gratuito – Fallimento – Revocatoria. La costituzione del fondo patrimoniale per fronteggiare i bisogni della famiglia, anche qualora effettuata da entrambi i coniugi, non integra, di per sé, adempimento di un dovere giuridico, non […]

  • FUSIONE PER INCORPORAZIONE

    *Cassazione, sentenza 10 dicembre 2019, n. 32142, sez. III civile La fusione per incorporazione non determina l’estinzione della società incorporata, né crea un nuovo soggetto di diritto, ma attua l’unificazione mediante l’integrazione reciproca delle società partecipanti alla fusione, risolvendosi in una vicenda meramente evolutivo-modificativa dello stesso soggetto giuridico, che conserva la propria identità, pur in […]

  • SOCIETA’ SPORTIVA S.P.A. E OGGETTO SOCIALE

    Cassazione, sentenza 16 dicembre 2019, n. 33040, sez. V civile L’adozione, da parte di una società sportiva professionistica, della forma della società per azioni ne comporta la soggezione allo statuto proprio di questo tipo sociale, senza che l’oggetto della sua attività possa influire, anche astrattamente, attraverso modifiche o deroghe, sui tratti salienti di quest’ultimo. Resta […]