Archivio Successioni

  • AZIONE DI RIDUZIONE E ASSENZA DI RELICTUM

    * Cassazione, ordinanza 7 febbraio 2020, n. 2914, sez. II civile In caso di assenza di relictum, non è necessaria la qualifica di erede ai fini dell’esercizio dell’azione di riduzione. Invero, qualora il de cuius abbia integralmente esaurito in vita il suo patrimonio mediante atti di donazione, sacrificando totalmente un erede necessario, il legittimario che […]

  • Delazione di beni ereditari e prescrizione del diritto di accettare l’eredità

    Corte di Cassazione, Civile, Sezione 2, Sentenza del 23-01-2007, n. 1403 La seconda sezione della Suprema Corte di Cassazione, con pronuncia n. 264 del giorno 8 gennaio 2013, ha reso una pronuncia in materia successoria, affrontando la questione della delazione di beni ereditari e quella della prescrizione del diritto di accettare l’eredità. In particolare, viene […]

  • AZIONE DI RIDUZIONE E SIMULAZIONE

    Cassazione, sentenza 19 novembre 2019, n. 30079, sez. II civile SUCCESSIONI “MORTIS CAUSA” – SUCCESSIONE NECESSARIA – REINTEGRAZIONE DELLA QUOTA DI RISERVA DEI LEGITTIMARI – AZIONE DI RIDUZIONE (LESIONE DELLA QUOTA DI RISERVA) – CONDIZIONI – Successione “ab intestato” e testamentaria – Legittimario totalmente pretermesso – Domanda di simulazione preordinata all’azione di riduzione – Condizione […]

  • LIQUIDAZIONE CONCORSUALE DELL’EREDITA’ ACCETTATA CON BENEFICIO DI INVENTARIO

    SUCCESSIONI Cassazione, ordinanza 20 novembre 2019, n. 30247, sez. II civile SUCCESSIONI “MORTIS CAUSA” – DISPOSIZIONI GENERALI – ACCETTAZIONE DELL’EREDITÀ (PURA E SEMPLICE) – CON BENEFICIO DI INVENTARIO – LIQUIDAZIONE DELL’EREDITÀ – TERMINE – Liquidazione dell’eredità in caso di opposizione – Termine previsto dall’art. 498 c.c. – Natura perentoria – Ragioni. In tema di liquidazione […]

  • Successione di un cittadino straniero coniugato con un’italiana – Questione sulla legge applicabile – Rimessione alle sezioni unite.

    * Cassazione, ordinanza interlocutoria 3 gennaio 2020, n. 18, sez. II civile Successione di un cittadino straniero coniugato con un’italiana – Questione sulla legge applicabile – Rimessione alle sezioni unite. Si ritiene opportuno rimettere gli atti al Presidente della Corte di Cassazione per l’eventuale rimessione alle sezioni unite delle seguenti questioni di massima di particolare […]

  • DIVISIONE EREDITARIA

    * Cassazione, sentenza 3 luglio 2019, n. 17868, sez. II civile L’institutio ex re certa, quando non comprende la totalità dei beni, non importa attribuzione anche dei beni che non formarono oggetto di disposizione, i quali si devolvono secondo le norme della successione legittima, destinata ad aprirsi ai sensi dell’art. 457 c.c., comma 2, ogni […]

  • INSTITUTIO EX CERTA RE E BENI NON COMPRESI

    * Cassazione, sentenza 3 luglio 2019, n. 17868, sez. II civile L’institutio ex re certa, quando non comprende la totalità dei beni, non importa attribuzione anche dei beni che non formarono oggetto di disposizione, i quali si devolvono secondo le norme della successione legittima, destinata ad aprirsi ai sensi dell’art. 457 c.c., comma 2, ogni […]

  • ACCETTAZIONE BENEFICIATA E PAGAMENTO DI CREDITI E LAGATI

    Cassazione, ordinanza 1° marzo 2019, n. 6167, sez. VI – 2 civilE Il disposto dell’art. 485 c.c. non opera solo in relazione ai creditori del “de cuius”, ma anche con riguardo a quelli dell’erede, poiché, in assenza di una normativa che stabilisca diversamente, la qualità di erede non può essere riconosciuta nei rapporti con taluni […]

  • INDEGNITA’ A SUCCEDERE ED ESCLUSIONE DALLA SUCCESSIONE

    Cassazione, sentenza 25 febbraio 2019, n. 5411, sez. II civile   L’indegnità a succedere prevista dall’art. 463 c.c., pur essendo operativa “ipso iure”, non è rilevabile d’ufficio, ma deve essere dichiarata su domanda dell’interessato, atteso che essa non è uno “status” del soggetto, né un’ipotesi di incapacità all’acquisto dell’eredità, ma una qualifica di un comportamento […]

  • RINUNCIA SUCCESSIVA ALL’EREDITA’ E INVENTARIO

    * Cassazione, ordinanza 16 novembre 2018, n. 29665, sez. II civile SUCCESSIONI – Predisposizione dell’inventario – Rinuncia successiva all’eredità. Una volta che si sia perfezionata, prima del raggiungimento della maggiore età, la procedura di accettazione beneficiata, con il realizzarsi degli elementi costitutivi previsti dalla legge, risulta ormai acquisita la qualità di erede, con la conseguenza […]